Il ricetto di Candelo nel biellese

Ricetto-di-Candelo

Inserito tra i cento borghi più belli d’Italia, il Ricetto di Candello è un piccolo insediamento voluto e costruito dal popolo: perfettamente conservato, oggi è una delle eccellenze del biellese.

{loadposition adsense1}

Il ricetto di Candelo è un antico borgo medievale del biellese, inserito tra i cento borghi più belli d’Italia. Il ricetto di Candelo ha una pianta pseudo pentagonale con un perimetro poco minore di 500 m e una superficie di 13.000 metri quadrati. Le mura medievali del borgo, spesse 80 centrimetri, proteggono le circa 200 cellule edilizie a due piani, tutte realizzate in blocchi di pietra e ciottoli.

Ricetto-di-Candelo-b

Ricetto di Candelo storia

Il ricetto di Candelo è stato realizzato dalla popolazione unicamente con “materiali poveri” tra la fine del XIII e l’inizio del XIV secolo per essere utilizzato come un rifugio (receptum, da cui il nome ricetto) in tempo di guerra o come deposito per le derrate alimentari. Proprio il fatto che questo antico borgo medievale non sia stato mai abitato direttamente dalla popolazione, ha permesso di evitare modifiche nel tempo dettate da eventuali esigenze abitative, per cui oggi il ricetto di Candelo conserva integro tutto il proprio fascino.

Ricetto-di-Candelo-c

L’unico edificio che domina il ricetto di Candelo è il “Palazzo del Principe”, edificato per volere di Sebastiano Ferrero alla fine del 1400, quando divenne signore di questa parte del Biellese.

La Baraggia biellese

Molto suggestivo il paesaggio offerto sulla Baraggia biellese, una specie di savana biellese. Caratteristica del territorio piemontese è la completa trasformazione paesaggistica legata al ciclo delle stagioni. Mentre d’inverno la Baraggia biellese mostra una natura quasi addormentata, immobile ma allo stesso tempo potente e orgogliosa, in primavera è un’esplosione di colori, grazie anche ad eventi come il Ricetto di Candelo in Fiore.

Ricetto-di-Candele-d

Dalla stupenda passeggiata attorno alle mure è possibile visitare la vicina Chiesa di Santa Maria Maggiore e i numerosi itinerari verdi che conducono verso eco-vigneti, enoteche e straordinari esempi di architettura piemontese.

Ricetto-di-Candelo-e

Ricetto di Candelo Eventi

Il borgo è tra le eccellenze del patrimonio turistico-culturale del Biellese che ha ricevuto riconoscimenti prestigiosi come la bandiera arancione del Touring Club Italiano. Ogni anno numerosi eventi vivacizzano il Ricetto di Candelo con sapori, profumi e colori come “Sapor di Medioevo“, “Candelo in fiore” e “Vinincontro“.

Ricetto-di-Candelo-f

Foto di Paolo Calicchio

Ingegnere Civile, è un sostenitore della causa ambientale. Appassionato di fotografia e di turismo itinerante, ama percorrere sentieri e strade lontane dal turismo di massa, a piedi o con la fedele bicicletta Ridley.

Altre storie e luoghi d'Italia

I nostri consigli di viaggio