Il Duomo di Bolzano a Santa Maria Assunta

Capolavoro di architettura gotica e romanica, il Duomo di Bolzano è il gioiello artistico che domina il capoluogo del Trentino.

duomo-di-bolzano-interno

Duomo di Bolzano

Storia del Duomo di Bolzano

Architettura

Interni

Leggende e curiosità

Orari

Guida su Bolzano


Tornata a nuova luce dopo i bombardamenti della seconda guerra mondiale, il Duomo di Bolzano è uno degli edifici storici più importanti di questa splendida città di confine. Qui si fondono le culture della mitteleuropa con quelle mediterranee.

La Cattedrale di Bolzano sorge in piazza Duomo, a pochi passi della centralissima Piazza Walther, ed è dedicata a Santa Maria Assunta. Siamo proprio nel cuore del centro storico cittadino.

La storia del Duomo di Bolzano

La Cattedrale di Bolzano oggi è perfettamente conservata e viene frequentata ogni anno da migliaia di visitatori, ma durante la seconda guerra mondiale venne gravemente danneggiata. Fu proprio grazie ai lavori di restauro che si è scoperto che la basilica in realtà si basa su un antichissimo edificio di culto paleocristiano risalente addirittura al V secolo d.C.

L’edificio attuale venne eretto solo alla fine del 1100 con una struttura originariamente molto semplice. Distrutto da un terribile incendio, il Duomo di Bolzano venne ricostruito nella metà del 1300 grazie a maestranze lombarde prima e tedesche poi.

Il campanile venne ultimato solo nel 1519, mentre il resto della cattedrale subì ulteriori interventi nel 1700.

L’architettura dalla Cattedrale di Bolzano

duomo-di-bolzano-architetturaSicuramente interessanti sono le reminiscenze più antiche della basilica: le fondamenta, che ancora oggi possono essere visitate all’interno del Duomo di Bolzano. La struttura si presenta all’esterno allungata verso il cielo, una caratterista questa delle architetture gotiche.

Lo splendido rosone centrale proprio sulla facciata principale disegna un prospetto semplice e pulito, armonioso ma allo stesso tempo imponente.

Imponente quanto spettacolare il Campanile della Chiesa di S. Maria Assunta di Bolzano. 65 metri di altezza che ripropongono un stile tardo gotico di straordinaria fattura.

Costruito sul campanile pre-esistente, il campanile è un tripudio di cuspidi con trafori e pinnacoli, degni della migliore basilica europea.

L’interno del Duomo di Bolzano da vedere

La storia della Cattedrale di Bolzano si riflette sugli arredi e sugli interni. Consigliamo di vedere la bellissima statua in marmo della Madonna Allattante, custodita all’interno della Cappella delle Grazie. Risale agli inizi del XIV secolo la preziosa scultura del Crocefisso Doloroso che può essere ammirato proprio sotto l’arco di trionfo della Chiesa.

E’ del ‘500 il bellissimo pulpito in pietra arenaria realizzato da Hans Lutz, finemente decorato con i padri della Chiesa. Frutto di un pregevole barocco è l’altare maggiore della chiesa, scolpito in marmo nella metà del ‘700.

duomo-di-bolzano-interno

La Vergine del Latte e la Porta del Vino

La costruzione dell’originario Duomo di Bolzano è legata alla leggenda della Vergine Allattante. Si narra infatti che un carrettiere, sentendo delle invocazioni di aiuto, si sia fermato nei pressi di una palude e abbia qui visto una statua della Vergine che allatta il Bambino.  Qui fu realizzato un primo tempio che con i secoli divenne poi la magnifica Cattedrale di Bolzano.

Altra curiosità di questo edificio è la Porta del Vino del Duomo di Belluno. Si tratta di una piccola porta realizzata in stile gotico, vicino il coro, presso cui veniva concessa la vendita del vino nel 1300. Su questa splendida porticina in legno sono raffigurai il Cristo con la ferita sul fianco, la Vergine con il Bambino, tralci di vite e due immagini particolari: il vignaiolo e sua moglie, entrambe rappresentata con uno straordinario realismo.

Cosa vedere nei dintorni

Consigliamo vivamente di visitare il Museo del Tesoro del Duomo di Bolzano, situato in Piazza della Parrocchia: una collezione unica di arredi sacri appartenenti all’intera area del Tirolo. Da non perdere una passeggiata sotto gli splendidi portici del centro storico o una visita al mercato in Piazza delle Erbe. Tra le cose da vedere a Bolzano consigliamo infine la bellissima Chiesa dei Domenicani con il suo chiostro: noi siamo rimasti a bocca aperta guardando tanta magnificenza.

Duomo di Belluno Orari Messe

Orari Festivi: 07.00 – 08.00 – 09.00 – 10.00 – 11.20 – 18.30

Orari Feriali: 07.00 – 18.30

Guida sulla città di Belluno

guida-bolzano

Ingegnere Civile, è un sostenitore della causa ambientale. Appassionato di fotografia e di turismo itinerante, ama percorrere sentieri e strade lontane dal turismo di massa, a piedi o con la fedele bicicletta Ridley.

Altre storie e luoghi d'Italia

I nostri consigli di viaggio