Visitare il Lago Maggiore: Stresa

Tra giardini, parchi, un lungo lago in fiore, scopri cosa vedere a Stresa, la cittadina più famosa e visitata che affaccia direttamente sulle Isole Borromee.

In provincia di Verbania, al confine tra Piemonte, Lombardia e Svizzera, visitare il lago Maggiore significa esplorare una meta molto ambita per i turisti provenienti dal Nord Europa. Stresa è, di fatto, la regina del Lago Maggiore, godendo di una posizione panoramica straordinaria con cui domina lo spettacolo delle isole Borromine.

cosa-vedere-a-stresa-a

Cosa vedere a Stresa? Il “lungolago”

Cosa vedere a Stresa – il territorio

Un clima estivo piacevolemente fresco, la serenità che infonde il paesaggio, ma allo stesso tempo le migliore strutture turistiche con alberghi a 5 stelle, rendono il soggiorno lacuale piacevole e allo stesso tempo confortevole. Come sempre noi privilegiamo un tipo di spostamento sostenibile, per cui raggiungiamo la nostra meta in treno, potendo così visitare Stresa e durante il tragitto godere dei stupendi paesaggi subalpini del Piemonte.

cosa-vedere-a-stresa-b

Cosa vedere a Stresa? I paesaggi lacustri e le isole

Tra baite e prati verdi, accompagnati dalla presenza delle Alpi, raggiungiamo quest’oasi di serenità: cosa vedere a Stresa? Uno straordinario paesaggio marino formato da un piccolo insediamento ricco di manifestazioni culturali e sportive,una città l’ideale per escursioni, per fare trekking, o semplicemente visitare le numerose isole del Lago Maggiore.

cosa-vedere-a-stresa-c

Vista sulle isole del Lago Maggiore

Cosa vedere a Stresa? Le isole del Lago Maggiore

Nata come una piccola comunità di pescatori e contadini attorno all’anno mille, i borghi cresciuti attorno alle sponde delle isole del Lago Maggiore sono cresciute soprattutto tra il ‘500 e il ‘600, come è possibile notare visitando gli straordinari palazzi e giardini che caratterizzano l’Isola Bella e l’Isola Madre.

Visitare il Lago Maggiore e la piccola Stresa, significa immergersi nel relax e nella cultura, in un’atmosfera fine ottocentesca, dove la natura e l’architettura sono fusi in un piacevole connubio. Soprattutto sulle isole è possibile imbattersi in pavoni, pappagalli e fagiani in liberta e le sponde del Lago Maggiore sono abitati da incantevoli cigni.

cosa-vedere-a-stresa-d

Le acque del lago Maggiore

Stresa e le isole del Lago Maggiore sono consigliate per chi è amante delle passeggiate e cerca un giusto compromesso tra la visita culturale e quella al mare, senza rinunciare ai confort che tutta la zona sa offrire.

Foto di Paolo Calicchio

Ingegnere Civile, è un sostenitore della causa ambientale. Appassionato di fotografia e di turismo itinerante, ama percorrere sentieri e strade lontane dal turismo di massa, a piedi o con la fedele bicicletta Ridley.

Altre storie e luoghi d'Italia

I nostri consigli di viaggio