Cosa vedere a Paestum Capaccio

I vivi colori del mare, la lussureggiante vegetazione della Piana del Sele, l’affascinante paesaggio naturalistico che introducono al visitare il Cilento e la maestosità dei Templi di Paestum. In questa straordinaria cornice si può vistare Paestum Capaccio.

i-templi-di-paestum-b

Cosa vedere a Paestum Capaccio? Gli antichi templi pre-romani.

Cosa vedere a Paestum – il territorio

Il comune di Capaccio Paestum è un affascinante paese della provincia di Salerno, distante circa 40 km dal capoluogo campano e comodamente servita dalla rete ferroviaria. Si tratta di uno dei primi paesi del che da nord aprono verso gli straordinari scenari del Parco del Cilento e Vallo di Diano.

Cosa vedere a Paestum – i Templi

Durante l’impero romano questa piccola comunità della Piana del Sele campana fu un centro attivissimo le cui tracce ancora sono ancora visibili i templi di Paestum, conservati quasi intatti in tutto il loro splendore. Una triade di edifici religiosi dell’antica civiltà pagana costruita tra il VI e il V secolo a.C. La restante parte del foro, gli scavi archeologici e i residui delle abitazioni risale invece al periodo romano.

i-templi-di-paestum-anteprima

I templi di Paestum, l’icona del Cilento

Cosa vedere a Paestum – il borgo antico

Durante il Medioevo la Piana del Sele venne invasa dall’omonimo fiume Sele, trasformando tutto in un’immensa palude. A causa delle conseguenti epidemie gli abitanti si trasferirono in collina dove ancora oggi si erge Capaccio Vecchia, dove sorge il santuario dedicato alla Madonna del Granato, meta di pellegrini provenienti da tutto il sud Italia.

cosa-vedere-a-paestum-capaccio-a

La foce del Sele, il cuore della piana di Paestum

Cosa vedere a Paestum – i prodotti enogastronomici

E’ il settore zootecnico ed agrario l’eccellenza di questo paese della Piana del Sele. Visitare Paestum Capaccio significa entrare nell’artigianalità dei prodotti caseari, insegniti di prestigiosi premi e certificati nazionali. E’ qui che si produce la migliore mozzarella di Bufala, un prodotto dal gusto unico ed esportato in tutta Europa: bocconcini e mozzarella di bufala, treccia, la famosa mozzarella al mirto, uno dei migliori prodotti tipici campani.

cosa-vedere-a-paestum-capaccio-b

Cosa vedere a Paestum Capaccio? Le aziende zootecniche per la produzione di prodotti caseari

Il nostro consiglio è quindi quello di non lasciarsi scappare la possibilità di un pranzo o di una colazione all’insegna di prodotti di qualità in uno dei tanti caseifici. L’intero territorio è costellato da eccellenze, per cui la scelta sarà sempre e comunque ottima. Molti di queste aziende di zootecnia si trovano proprio vicino i templi di Paestum.

Cosa vedere a Paestum – le più belle spiagge della Campania

Dopo essersi goduti la migliore mozzarella di Bufala, una passeggiata sulla spiaggia ci permette di ammirare uno straordinario paesaggio marino. Sulla sinistra si apre tutta la costa del Cilento, da Agropoli fino alla baia che porta a punta Tresino, mentre sulla destra, in lontananza si scorgono i primi paesi della Costiera Amalfitana.

cosa-vedere-a-paestum-capaccio-c

Un angolo di paradiso, insomma, tra terra, cielo e mare, dove l’animo si rigenera ed in cui è facile trovare turisti che, estasiati, si godono l’atmosfera passeggiando lungo lo splendido litorale anche nei mesi invernali.

Foto di Paolo Calicchio

Ingegnere Civile, è un sostenitore della causa ambientale. Appassionato di fotografia e di turismo itinerante, ama percorrere sentieri e strade lontane dal turismo di massa, a piedi o con la fedele bicicletta Ridley.

Altre storie e luoghi d'Italia

I nostri consigli di viaggio