Caselle film festival, l’evento dedicato all’ambiente

Il Parco Nazionale del Cilento ospita uno degli appuntamenti più significativi tra i festival di cortometraggi del Cinema in Campania: il Caselle Film Festival.

10 – 12 Agosto 2015

Piazza Olmo – Caselle in Pittari (Salerno)

caselle-film-festival-salerno

10 – 11 – 12 Agosto 2015 a Caselle in Pittari il nuovo Film Festiva sull’ambiente

Un evento internazionale a Caselle in Pittari

La terza rassegna di questo evento culturale internazionale vedrà in gara la partecipazione di sedici corti, selezionati tra gli oltre 800 inviati dall’Italia e dall’estero. Questo che vi proponiamo è il trailer della scorsa edizione.

Tra le pellicole in gara, vi sono  quelle arrivate dall’Europa ma anche dall’Australia, dall’Iraq, dalla Russia e dall’India, segno distintivo di un’importanza e un seguito sempre più internazionale del Caselle Film Festival.

La struttura della manifestazione

La sede di questa rassegna  sarà la centralissima Piazza Olmo, fulcro della cittadina di Caselle in Pittari dalla cui torre medievale si può ammirare un magnifico panorama del Parco Nazionale e di alcuni Paesi del Cilento.

Le tre serate si svolgeranno sotto gli occhi attenti di due giurie che dovranno assegnare i premi finali in ben quattro categorie diverse: il miglior corto per la categoria senior e junior, il miglior regista e la migliore sceneggiatura.

caselle-film-festival-salerno-c

Tanti gli ospiti speciali nelle ultime edizioni. In foto Maurizio Mattioli

Il Caselle Film Festival ha ricevuto per la prima volta il patrocinio del Ministero dell’Ambiente, dall’Università di Salerno e di Matera, grazie all’impegno e al lavoro dell’amministrazione comunale  e di un grande numero di giovani del posto.

Gli ospiti del Festival di Caselle

caselle-film-festival-salerno-paolantoni

Amatissimo dal pubblico Campano, Francesco Paolantoni sarà uno degli ospiti della manifestazione.

Ad accompagnare la gara cinematografica ci sarà anche la partecipazione degli ospiti nazionali che allieteranno e intratterranno le migliaia di persone che affolleranno il Comune di Caselle in Pittari nel corso delle tre serate.

Due sono i nomi di spicco che attireranno la curiosità e l’attenzione del pubblico: Francesco Paolantoni e Maria Nazionale.

caselle-film-festival-salerno-nazionale

Maria Nazionale sarà la madrina del Caselle Film Festival

Il primo, dopo una sfavillante ribalta televisiva, continua la sua carriera artistica come un grande attore cinematografico e teatrale; la seconda, cantante molto apprezzata in tutta la Campania è resa ancor più celebre a livello nazionale per la parte di attrice nel “fenomeno” cinematografico di Gomorra.

Gli obiettivi della manifestazione

Il Festival di Caselle in Pittari vuole essere una rassegna dedicata ad audiovisivi con riferimenti al tema ambientale che si propone di raccogliere le immagini più significative e di raccontare le storie di giovani talenti che si impegnano a raccontare ciò che li circonda e ciò che per loro significa ambiente.

Il mezzo di comunicazione cinematografico come luogo di confronto e di promozione culturale nei confronti di un argomento così delicato: la difesa e la valorizzazione del patrimonio ambientale e la promozione delle nuove tematiche sulla sostenibilità. Vi mostriamo il cortometraggio del vincitore del premio Miglior Regia al CFF Caselle Film Festival 2014, lo svizzero Ali Kashef.

Questo e tanto altro vuole essere il Festival di Caselle in Pittari: il comune del Parco Nazionale del Cilento vi aspetta numerosi con una partecipazione totalmente gratuita…

Daniele Calabrese

Studiando Comunicazione a Salerno e a Roma, promuove per passione il turismo e la cultura del proprio territorio. Ama scoprire nuove realtà, culture e paesaggi. Si impegna come autore free-lance a far conoscere eventi e bellezze naturali della provincia di Salerno.

Altre storie e luoghi d'Italia

I nostri consigli di viaggio