Balconica, musica e arte dai balconi di Futani

Balconica / Affacciati sulla musica

10 ottobre 2015

Futani (SA)

balconica-a

Giunge quest’anno alla sua seconda edizione, la manifestazione Balconica / Affacciati sulla musica, festival itinerante che unisce musica, arte e riscoperta delle tradizioni e della convivialità nel centro di Futani, piccolo comune del Vallo di Diano.

Incentrato su un programma che offre spazio, sin dal pomeriggio, ad artisti di ogni genere, Balconica è il primo festival in cui le esibizioni si svolgono sui balconi del centro cittadino, ravvivando l’atmosfera del paese con i suoni e i colori di una vera e propria “fanfara itinerante di artisti, teatranti, poeti, cantautori, musicisti e performer, senza palchi e senza protagonisti, con una sola regola: ascoltare (con il naso all’insù)”.

balconica-c

Una foto d’epoca di Futani. (Fonte: sito ufficiale Comune di Futani)

Futani, storia del centro alle pendici del monte Gelbison

Situato a 431 metri sul livello del mare, Futani sorge alle pendici del monte Gelbison e fa parte del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. Le prime informazioni sull’abitato di Futani risalgono al 1270 poiché in tale anno il Suffeudo di Cuccaro Vetere aveva giurisdizione su molti casali tra i quali, appunto, Futani. È intorno alla metà del XVI secolo che il paese inizia ad avere una sua indipendenza, sebbene ancora legalmente sotto Cuccaro Vetere, come risulterebbe da un documento di ricognizione dei beni del duca Monteleone. La storia racconta, tra l’altro, che Futani, a differenza dei paesi limitrofi, non fu colpita dalla peste dell’anno 1656 ed è credenza popolare che fu S. Marco Evangelista a salvare i futanari dalla peste, alimentando il culto del santo; nei secoli successivi, il piccolo centro ha visto crescere il numero dei propri abitanti, fino a giungere alle attuali dimensioni e al riconoscimento amministrativo di comune con due frazioni: Castinatelli ed Eremiti. Entrambi i borghi medioevali derivano dai romitaggi italo-greci e successivamente benedettini e ancora oggi sono visibili alcuni vicoli molto caratteristici.

Balconica: musica e arte dai balconi del centro

balconica-b

Balconica, un momento dell’edizione 2014. (Foto dalla pagina Facebook ufficiale dell’evento)

Ricco di esibizioni è il programma della seconda edizione di Balconica, che vede spiccare la presenza di Alessandro Fiori (alle 18.00 sul palco/balcone), cantautore e polistrumentista toscano, vero e proprio punto di riferimento della scena musicale indipendente italiana; a ravvivare le strade del centro ci saranno, inoltre, la chitarra elettrica di Maksim Cristan, la voce lirica di Daria Spada e la batteria di Valentino Pizzi, la cantautrice salernitana Federica Cafaro, voce dei Monrows, Martino Adriani, gli MCCS e i Maniaxxx, senza dimenticare i dj set e la presenza di numerosi artisti e performer di varia estrazione.

La seconda edizione di Balconica è stata realizzata con il patrocinio del Comune di Futani, in collaborazione con la Coop. Effetto Rete, il K Design/Studio e grazie al contributo di decine di attività commerciali della provincia di Salerno.

Il programma completo dell’evento è disponibile sulle pagine ufficiali di Balconica:

Facebook: https://www.facebook.com/balconica?fref=ts

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/1641169909456692/

Mario Esposito

Studente e lavoratore in ambito economico, è un inguaribile nostalgico di qualsiasi epoca che non sia la sua. Da quando ha scoperto il turismo sotto casa, lo si vede spesso aggirarsi per centri storici e parchi, lontano dal caos e dalla monotonia quotidiana. Con un libro, una birra e della buona musica è possibile addomesticarlo.

Altre storie e luoghi d'Italia

I nostri consigli di viaggio